Prenotazione ricoveri

Responsabile del servizio ricoveri : Elisa D’Elia

TIPOLOGIE DI RICOVERO
I ricoveri possono essere:

  • Ordinari, proposti dal medico di famiglia d’intesa con l’Unità Operativa interessata.
  • Day Hospital o Day Surgery, cioè ricoveri che permettono al paziente di tornare a casa in giornata.

MODALITA’ DI RICOVERO

Il ricovero può avvenire:

A CARICO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE (S.S.N.)

Documenti e pratiche amministrative
Al momento del ricovero deve essere presentata la seguente documentazione:

    • richiesta del medico di famiglia (impegnativa su ricettario Regionale)
    •  tessera sanitaria e codice fiscale (o la carta regionale dei servizi)
    • documento di identità
      Le pratiche amministrative relative al ricovero si svolgono presso l’Accettazione e possono essere curate anche da un parente o una persona delegata dal paziente.

Prenotazioni e liste di attesa
Si può prenotare per telefono ai numeri 0874-91723 oppure 0874-94489 dal lunedì al sabato dalle ore 11.00 alle 13.30.
Le liste di attesa dei ricoveri ordinari seguono un criterio cronologico di prenotazione (contattare la caposala Elisa D’Elia), tenendo presente il tipo di patologia.

Tariffe
Per i pazienti che necessitano di maggiore riservatezza, la Casa di Cura mette a disposizione, a fronte di un contributo economico integrativo, camere singole che consentono anche di ospitare un accompagnatore.

IN REGIME DI SOLVENZA

 Documenti e pratiche amministrative
Al momento del ricovero deve essere presentata la seguente documentazione:

  • tessera sanitaria e codice fiscale (o la carta regionale dei servizi)
  • documento di identità

Prenotazione
La prenotazione del ricovero può essere effettuata di persona presso l’Accettazione   della casa di cura oppure telefonicamente contattando la caposala Elisa D’Elia al n. telefonico 0874-91723 oppure 0874-94489 dal lunedì al sabato dalle 11.00 alle 13.30.

Tariffe
Da valutare con l’unità operativa di competenza in relazione al tipo di patologia.

Pagamenti
I pagamenti possono essere effettuati in contanti, con bancomat, con carta di credito o con assegni presso l’accettazione centrale.